Paul Signac

Aggiornato il: apr 3


Paul Signac era un rinomato e famoso artista francese, meglio conosciuto per il suo stile di pittura puntinista. Con opere straordinarie come "The Dining Room" e "Women at the Well", Signac ha influenzato innumerevoli artisti d'avanguardia con il suo nuovo approccio divisionista.


Paul Signac è ​​nato l'11 novembre 1863 a Parigi, in Francia. Proveniva da una famiglia di commercianti benestanti e facoltosi, e anche se il suo grande talento artistico è stato rilevato in età molto avanzata, i suoi genitori volevano che intraprendesse una carriera nell'architettura. Iniziò a studiare architettura, tuttavia, non perse di vista la sua passione per l'arte, e incontrando le opere del grande artista Claude Monet, Paul lasciò la scuola nel 1880, per costruirsi una carriera nell'arte.


Paul ha iniziato la sua formazione artistica con un noto artista, Emile Bin, che viveva a Montmartre, a Parigi. Produsse il suo primo dipinto nel 1881 e le sue prime opere, che presentavano principalmente paesaggi esuberanti dei sobborghi parigini, esibirono l'influenza dello stile artistico impressionista. Nel 1884, Paul incontrò Georges Seurat e le sue opere, in particolare "Bathers at Asnieres", ebbero una profonda influenza su di lui, e adottò le innovazioni e i progressi di Seurat nell'approccio impressionista, e questo segnò la deriva di Paul verso il neoimpressionismo.


Paul ha collaborato con Seurat nello sviluppo di schemi di colori e idee per sviluppare effetti ottici sulla tela, questo metodo è diventato famoso come puntinismo o divisionismo. I dipinti divisionisti più noti e influenti di Pauls includono "La sala da pranzo" e il famoso ritratto "Felix Feneon". Nel 1884 e nel 1885, Paul contribuì con il suo lavoro alla mostra annuale del Salon des Artistes Independants e un anno dopo, il suo lavoro fu presentato all'ultima mostra impressionista.


Negli anni 1890, Paul iniziò a scrivere articoli e studi basati sull'arte e nel 1899 pubblicò la sua influente dissertazione sul neoimpressionismo "Da Delacroix al neoimpressionismo". Nel 1891, il suo caro e caro amico, Georges Seurat morì, e abbattuto e depresso per la vita parigina, Paul scelse il comfort e la tranquillità di Saint Tropez, in Costa Azzurra. Le sue opere di questo periodo presentano paesaggi marini e scene di routine della vita rurale, ad esempio "Women at the Well" e "Evening Calm, Concarneau, Opus 220 (Allegro Maestoso)".




Verso i suoi ultimi anni, Paul emerse come un attivista radicale che non vedeva l'ora di un accordo democratico e divenne un devoto seguace del movimento anarchico che stava fiorendo durante il suo tempo. Con opere come "The Wreckers", voleva creare consapevolezza per la necessità di cambiamento e migliorare gli standard sociali di vita per tutti allo stesso modo. Paul sviluppò una passione per la pittura dalla sua immaginazione piuttosto usando soggetti diretti e materiali, ei suoi colori divennero più luminosi e più audaci mentre le sue pennellate sembravano aver sviluppato una volontà libera e forte di loro, e Paul iniziò a sperimentare con schizzi e acquerelli.


Sebbene Paul Signac sia stato un artista molto influente sin dall'inizio della sua carriera e, senza dubbio, uno dei fondatori del neoimpressionismo, è scioccante come la sua prima mostra personale sia arrivata così tardi nella sua carriera, nel 1901, in un galleria d'arte a Parigi.








CATEGORIE

IN EVIDENZA